Regolamento

1. Ogni Giocatore deve giocare nella Lobby che gli è stata assegnata dal gioco nella modalità prevista dal torneo. Le regole si riferiscono al Giocatore in caso di modalità Singolo, al Team in caso di modalità Coppie, Terzetti e Quartetti.

2. Ai fini del calcolo del punteggio dei tornei, sono valide tutte le partite iniziate tra l’orario di inizio e di fine del torneo a cui il Giocatore/Team è iscritto, (Es. 21:00:00 – 23:29:59). Si considera solo l’orario di inizio della partita registrato sul server Activision. Le partite iniziate entro l’orario valido del torneo possono essere concluse anche dopo l’orario di fine del torneo.

3. L’orario di fine del torneo non sarà comunicato ufficialmente durante la diretta su Twitch. La diretta ha scopo di intrattenimento e non arbitrale.

4. L’ID Call of Duty (Activision, oppure Battle.Net, Xbox, PSN) iscritto al torneo da ogni partecipante deve rimanere “pubblico” a partire dal giorno di iscrizione al torneo per le 24 ore successive la fine del torneo. Qui i passaggi per rendere pubblico il profilo.

DIVISIONE IN LIVELLI

5. I Giocatori/Team sono smistati in livelli di abilità in base al Kill/Death Ratio (KD), ovvero il rapporto tra le uccisioni e le morti. Il Livello in cui si compete sarà comunicato ad ogni Team nella pagina I MIEI TORNEI alla conferma dell'iscrizione. Il KD del Team è la media dei KD dei singoli Giocatori. Non si accettano Giocatori con KD 8.0 o superiore.

6. Fretta&Furia si riserva la possibilità arbitrale di:

a. escludere e/o annullare uno o più Livelli di un torneo;
b. invalidare una o più partite di un Team i cui risultati risultano distanti dalla media storica statistica;
c. spostare i Team di Livello se i dati del Team ricevuti dal Server Activision non corrispondono ai quelli effettivi;
d. nei tornei Gratis, spostare i Team di Livello per raggrupparli in caso di bassa partecipazione.

PUNTEGGIO

7. Per il punteggio finale del Giocatore/Team vengono conteggiate le 3 partite con punteggio più alto (posizione + kill) iniziate nell’orario previsto.

8. In caso di pareggio, vince il Giocatore/Team che ha totalizzato più Kill nelle 3 partite conteggiate. Nel caso di ulteriore pareggio, si considera la quarta miglior partita.

9. Il punteggio è assegnato in base alle kill ed alla posizione finale di un Giocatore/Team nella partita, seguendo la tabella sottostante:

1° - 20 punti

2° - 15 punti

3° - 10 punti

4° - 8° - 8 punti

9° - 15° - 6 punti

16° - 25° - 4 punti

Ogni Kill vale 2 punti.

10. Il punteggio finale si ottiene moltiplicando il punteggio così ottenuto per la formula:
Punteggio * (KD lobby + 1) (vedi Equalizer)

ALTRI REQUISITI

11. L’età minima per partecipare ai tornei è di 18 anni.

12. È permesso giocare da PC, Xbox e Playstation, anche in Team misti.

13. È obbligatorio giocare con i membri del Team indicati durante l’iscrizione. I membri del Team, ad eccezione di chi effettua l'iscrizione, possono essere sostituiti fino a 15 minuti prima l’inizio del torneo. Non è possibile cambiare i membri del Team durante il torneo. In caso di Team incompleti, possono giocare solamente i Giocatori che hanno accettato l'invito, senza completare la squadra.

14. I nuovi tesseramenti OPES saranno effettuati una volta completata l’iscrizione del Team al torneo. Il numero della tessera e la data di scadenza saranno consultabili nel proprio profilo utente.

15. I nomi dei Team non sono accettati se offensivi, razzisti, omofobi e/o misogini. L’Organizzazione si riserva la facoltà di rifiutare tali nomi.

16. I Giocatori devono iscriversi utilizzando il proprio ID Call of Duty principale (Activision, oppure Battle.net, Xbox, PSN ). In caso di profili multipli, si deve utilizzare il profilo con il KD più alto. Nel caso vi fosse il sospetto di utilizzo di account Smurf/Secondari, ci riserviamo la facoltà di spostare il Giocatore/Team interessato in una categoria superiore o squalificarlo.

17. È vietato l’utilizzo di ID Call of Duty (Activision, Battle.net, Xbox, PSN)  di altre persone.

18. È vietato l’utilizzo di account dal quale giocano più di una persona.

19. L’ID Call of Duty registrato al torneo è quello presente nel profilo al momento dell’iscrizione al torneo. È vietato rinominare il proprio ID Call of Duty (Activision, Battle.net, Xbox, PSN) dal momento dell’iscrizione al torneo fino a 24 ore dopo il termine del torneo. Gli ID rinominati dopo l'iscrizione al torneo non saranno aggiunti alla classifica.

REGOLAMENTO ANTICHEATING

20. Tutti gli ID Call of Duty (Activision, Battle.net, Xbox, PSN)  che partecipano devono avere al momento dell'iscrizione almeno:
- 80 ore di gioco in modalità Battle Royale (Verdansk e Caldera);
oppure
- 200 partite in modalità Resurgence.
Non sono accettati ID con meno di 80 ore di gioco o meno di 200 partite in modalità Resurgence.

21. Qualunque membro del Team può essere l'Host della partita.

22. Non sono ammessi ai tornei ID Call of Duty (Activision, Battle.net, Xbox, PSN) creati dopo l’annuncio del torneo medesimo.

23. Sono conteggiate solamente le partite giocate nella modalità richiesta dal torneo e da Team con la composizione indicata durante l'iscrizione. Non saranno conteggiate partite con Team con membri diversi da quelli iscritti al torneo. In caso di disconnessione di un membro, il Team può continuare a giocare alla modalità richiesta senza completare la squadra.

24. Tutti gli Host delle partite devono essere connessi dall’Italia.

25. È vietato l’uso di VPN.

26. I Giocatori da console possono disattivare il crossplay.

27. È vietato l’utilizzo di hardware per l’aim-assist da console (es. Cronus, ecc.).

28. È vietato l’utilizzo volontario o involontario di glitch/exploit. In caso di partite “glitchate” è obbligatorio riavviare la partita.

29. È vietato l’utilizzo di software da PC che crei un vantaggio tecnico o tattico rispetto agli altri Giocatori (aim bot, soft aim bot, wallhack). Chi utilizza questo software è squalificato e bannato dai futuri tornei.

30. La registrazione/stream del proprio Gameplay è facoltativa ma richiesta per poter sottoporre un Reclamo riguardante la squalifica del proprio Team. Per istruzioni su come registrare il gameplay clicca qui

RISULTATI DEL TORNEO

31. I risultati del torneo sono da considerare provvisori fino alla convalida ufficiale.

32. I risultati potranno avere uno dei 3 indicatori di stato:
- “Posizione in convalida” se la classifica è ancora da confermare.
- “Posizione confermata” se la classifica è confermata.
- “Squalifica Team” se il Giocatore/Team è stato squalificato.

33. L’Organizzazione Fretta&Furia si riserva il diritto di spostare il Giocatore/Team da un livello ad un altro e/o squalificare il Giocatore/Team nel caso esibisca una performance anomala rispetto alle statistiche del’ID Call of Duty iscritto (Activision, Battle.net, Xbox, PSN).

34. Le classifiche saranno confermate a partire da 24 ore dopo la fine del torneo.

35. Iscrivendosi al torneo, i partecipanti accettano le decisioni arbitrali dell’Organizzazione Fretta&Furia.

RECLAMI

36. I Giocatori/Team hanno la facoltà di inviare un reclamo entro le 24 ore successive all’inizio del torneo.

37. I reclami possono essere inviati per 3 motivi:
- Contestazione della squalifica;
- Mancato conteggio di un ID Call of Duty;
- Mancato conteggio di una partita;

38. In caso di reclamo per Contestazione della squalifica è obbligatorio inviare il link Twitch o Youtube con la registrazione integrale del Gameplay di ogni Giocatore. In caso di assenza della registrazione di uno o più Giocatori, il reclamo potrà non essere considerato. Per istruzioni su come registrare il gameplay clicca qui.

39. Il caso di reclamo per Mancato conteggio di un ID Call of Duty è obbligatorio indicare l’ID dell’utente (Battle.Net, Xbox, PSN o Activision) non conteggiato ed il link all’ID su wzstats.gg.

40. In caso di reclamo per Mancato conteggio di una partita è obbligatorio indicare l’ID della partita mancante (match ID) ed il link al match non conteggiato su wzstats.gg.

41. Non sono accettati reclami che riguardino Giocatori e/o Team diversi dal proprio.

RIMBORSI

42. Gli iscritti possono chiedere il rimborso della quota di iscrizione fino ad un'ora prima dell'inizio del torneo tramite e-mail a amministrazione@frettaefuria.com indicando il nome del Team, indirizzo email usato per la registrazione al sito, Nome e Cognome di chi ha pagato l’iscrizione.

43. Non si avrà diritto al rimborso se i dati nel profilo utente di uno o più Giocatori nel sito Fretta&Furia non corrispondono ai dati reali della persona e/o l'ID Call of Duty è diverso da quello utilizzato per giocare.

ANNULLAMENTO DEL TORNEO

44. I tornei possono essere annullati dall'Organizzazione prima dell'ora di inizio, per i seguenti motivi:
a. La quota minima di 25 Team iscritti non è stata raggiunta entro un'ora dall'inizio del torneo.
b. Cambio inatteso della Playlist delle modalità di gioco da parte di Activision.
c. Problemi tecnici ai server di Fretta&Furia o Activision.

45. Nel caso un Torneo/Livello sia annullato, il Giocatore che ha fatto il pagamento riceverà automaticamente un codice voucher della quota di iscrizione all'indirizzo email con cui è registrato sul sito Fretta&Furia.

PREMI

46. Le schede torneo indicano due montepremi:
- Il montepremi Stimato, che si basa sulla previsione di partecipanti;
- Il montepremi minimo garantito, che l'Organizzazione Fretta&Furia garantisce al raggiungimento della quota minima di partecipanti.
Il montepremi effettivo varia in base al numero di iscritti.

47. I premi per i tornei con Montepremi consistono in Buoni Amazon del valore della vincita. Sono inviati manualmente alle email di ogni Giocatore, indicate in fase di registrazione al sito, di ogni Team classificato sul podio.

Per alcuni eventi è possibile che il premio sia un bene di natura diversa, specificato nella scheda del torneo.

48. L'invio dei Buoni Amazon avviene solo in seguito alla convalida dei risultati. Le operazioni sono manuali e possono richiedere fino a 10 giorni dalla fine del torneo. I solleciti riguardanti l'invio dei premi non accelerano il procedimento.

DATA E VALIDITÀ

Regolamento modificato in data: 27/09/2022
Versione precedente: 21/07/2022